Pelle e stoffa

Il vestito sale lentamente trascinato dalle tue mani scoprendo la pelle abbronzata, i miei occhi ed i suoi occhi cercano il segno bianco del costume senza trovarlo. Ancheggi maliziosa, al ritmo della musica che giunge lieve da fuori, senza scoprire il pube, mantieni l’orlo del vestito proprio lì e torturi i nostri occhi. Sai già… Leggi Tutto »

Apri!

Apri le labbra e le avvicini lentamente al glande, lasci che il tuo respiro stuzzichi la pelle vogliosa prima di leccarlo maliziosamente. Appoggi la lingua sul pene, ne disegni il contorno e quindi scendi sino ai testicoli, risali e ti fermi ancora sul glande, lo lecchi sempre più velocemente poi spalanchi gli occhi e te… Leggi Tutto »

Fatti riempire!

Quella sera ti guardavo, ti osservavo, scrutavo, spiavo… a pochi metri da te. Eri finalmente libera di fare ciò che volevi, senza limiti, davanti a me con il tuo amante. Il percorso era stato lungo, tanti discorsi, tante bugie, tanti sotterfugi… poi la chiarezza: avevi ammesso di avere una relazione (finalmente). Quando hai visto la… Leggi Tutto »

Le notti di Laura # 1

L’avevo persa di vista da non più di trenta minuti, si era allontanata lasciandomi con un’amica a discutere, o meglio spettegolare, sui vari invitati alla festa. C’era molta gente ma non quella ressa fastidiosa e rumorosa, quindi era difficile perdersi. Qualcuno danzava, ma i più se ne stavano comodamente seduti sui divani a bere e… Leggi Tutto »

Sbattuta Da 2 Donne

Luglio. A Milano fa un caldo terribile, asfissiante. Lungo la nuca e tre le cosce esili ma tornite scendono gocce di sudore, le mutandine sono umide. Sto preparando il mio ultimo esame quando sento squillare il telefono. È Gloria, una mia compagna. “Perché non studi qui? Ho l’aria condizionata”, dice. Non me lo faccio ripetere… Leggi Tutto »

Godere in ufficio con le sfere d’acciaio

Avete mai provato ad infilarvi due sfere d’acciaio su per il culo? Io l’ho provato l’altra notte ed è stata una delle esperienze più eccitanti di sempre. Ho lavorato fino a tardi per finire una presentazione e nell’altra stanza era rimasto solo un collega con cui non avevo neanche mai parlato. Ho aperto il pacco… Leggi Tutto »

Squirting In Diretta

Sono distesa, ora, sul letto, pronta ad eccitarmi al ticchettìo della mia stessa tastiera. I capezzoli sono già turgidi, le labbra carnose si sono gonfiate di piacere e, socchiuse, sognano una lingua umida e potente. Quali labbra? Tutte quelle possibili. Guardo il mio corpo come fosse la prima volta, come se non fosse il mio:… Leggi Tutto »

La mia pubertà

Mi chiamano Martina e sono stata orfana a dodici anni ,i miei genitori perirono in un incidente d’ auto nella calda Sicilia ed io fui mandata in una casa protetta (come si dice oggi ) gestita dalle suore nella città di Caltanisetta; e che dire, le solite cose giornaliere da fare e sempre gli stessi… Leggi Tutto »

Io ed il compagno di mamma

ciao mi chiamo Cinzia ho 26 anni e vivo in provincia di parma con mia madre e il suo compagno. questa storia è iniziata circa 8 anni fa. io sono una ragazza semplice mi piace andare in discoteca e ascoltare musica, mi reputo carina. mia madre Sara ha 46 anni ed è molta carina, dimostra… Leggi Tutto »

L’ascensore

Ero sposata con un uomo più grande di me di 20 anni, che volete che vi dica, errore di gioventù. Una volta era molto premuroso e gentile, ma negli ultimi anni era diventato sempre più distante e scortese, pensava solo al lavoro e no c’era quasi mai. Il sesso, giusto se era indispensabile, ma la… Leggi Tutto »

Vita coniugale [sesta parte]

Il giorno successivo siamo tratti in salvo dalla Guardia Costiera che provvede anche a mettere in sicurezza il posto. Quando torniamo tutti ci abbracciano e baciano. Significativo è il momento in cui Cinzia abbraccia sua madre. La bacia stringendola forte. La sera mentre io e Rita stiamo scopando sentiamo Matteo e Cinzia che dopo aver… Leggi Tutto »

Vita coniugale [quinta parte]

La sera dopo alla cena Eva siede vicino a me. Tiratissima da urlo, indossa un tubino nero elasticizzato così sottile che non le fa indossare nessun intimo, si vedono persino le aureole dei capezzoli. Scarpe modello Casadei Open toe con un tacco da quindici e plateau da cinque che le slanciano ancora di più le… Leggi Tutto »